Il Sindaco di Crevalcore premia la 3D della scuola Marco Polo, vincitrice della quarta edizione di Coopyright Junior

Su invito della Dirigente Scolastica, Dott.ssa Carla Neri, il 21 maggio 2015, presso la scuola media Marco Polo di Via della Guisa 308, Crevalcore, gli studenti della classe 3D (anno scolastico 2014-15) hanno presentato la ricerca storica sulla Cooperativa La Piccola Carovana di Crevalcore, ricerca solo qualche giorno prima premiata, nell’ambito del progetto Coopyright Junior, promosso da Legacoop Bologna e dal Centro di Documentazione sulla Cooperazione e l’Economia Sociale, con il primo premio.

Alla simpatica serata, erano presenti il Sindaco di Crevalcore, Claudio Broglia, la pedagogista Mariarosa Nannetti, il Presidente del Consiglio d’Istituto e consiglieri, il presidente della Coop La Piccola Carovana, Daniele Bergamini, il tutor Prof. Mario Pinotti dell’Istituto Parri, Emanuela Gamberini per Legacoop Bologna, oltre all’insegnante Silvia Ferri, le colleghe, la Dirigente Scolastica, Dott.ssa Carla Neri e i genitori degli studenti che hanno con orgoglio seguito la presentazione dei loro ragazzi.

L’iniziativa Coopyright, si prefigge l’obiettivo di avvicinare i giovanissimi ai valori e al mondo della cooperazione, facendo conoscere anche ai più giovani la storia, i principi e gli strumenti della cultura cooperativa  Ai ragazzi è stato chiesto di presentare una ricerca storico/sociale sul pensiero e sulle pratiche della solidarietà economica e cooperativa del territorio bolognese.

Sei le classi partecipanti all’edizione 2014-15. In tutto sono stati assegnati premi per complessivi 4.500 euro. I fondi sono  stati consegnati agli istituti per l’acquisto di materiale didattico. I promotori del concorso hanno deciso di assegnare anche un riconoscimento individuale, sotto forma di buono per l’acquisto di libri alle Librerie.coop, ai ragazzi e agli insegnanti che si sono cimentati nel concorso.

 

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.