progetti in concorso

I PROGETTI DELLA PASSATA EDIZIONE DI COOPYRIGHT INVENTA UNA COOPERATIVA 2015/2016

Istituto Tecnico Commerciale Statale Gaetano Salvemini di Casalecchio di Reno – Classe 3H
Prof.ssa Rita Coletta
Coop Tutor La Piccola Carovana di CrevalcoreAlbergo il Pallone
Nome progetto: BO-HOME

“BO-HOME SOCIETÀ COOPERATIVA” è una cooperativa che offre alloggi e pernottamenti. Bo-Home mette a disposizione alloggi temporanei (ubicati in diversi stabili diffusi nella città di Bologna) e servizi accessori in unità abitative arredate, costituite da una o più locali. È un modo per aggregare l’offerta frammentata e individuale dei singoli operatori privati, riunendoli in una cooperativa di supporto. La classe ha fatto visita all’Albergo Pallone di Bologna incontrando Daniele Bergamini, Presidente della Cooperativa La Piccola Carovana di Crevalcore; i ragazzi hanno anche ricevuto formazione da un esperto Legacoop Bologna di Businnes Plan.

Liceo Economico Sociale Laura Bassi di Bologna – Classe 4C+4M
Prof.ssa Marialuce Bongiovanni
Coop Tutor Robintur (Controllata Alleanza 3.0)
Nome progetto: BOLOVAGANDO

“BOLOVAGANDO SOCIETÀ COOPERATIVA” mette a disposizione, attraverso la sua offerta, convenzioni con i maggiori erogatori di servizi turistici della città, quali ristoranti e hotel; inoltre, dà la possibilità agli utenti singoli di poter personalizzare la propria vacanza attraverso la scelta di pacchetti. La classe ha incontrato Cristina Bavutti di Robintur. Alcuni studenti hanno incontrato in Legacoop Bologna l’esperto di Statuti, mentre altri l’esperto di Business Plan.

Liceo Classico Galvani di Bologna – Classe IB
Prof.ssa Susanna Magnani
Coop Tutor Per Luca Societa’ Cooperativa Sociale
Nome progetto: MUSICOOP

“MUSICOOP SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE” offre una modalità di approccio alla persona mediante l’utilizzo della musica e del suono come strumento di comunicazione non verbale per intervenire a livello educativo, riabilitativo o terapeutico, all’interno di una varietà di condizioni patologiche e parafisiologiche. La finalità non è quella di imparare la musica ma, attraverso questa, attivare una relazione sempre più positiva con gli altri e con la realtà che ci circonda. La classe ha incontrato il Dott. Bolelli e Laura Cardellini della Cooperativa Sociale Per Luca. Qualche studente si è recato in Legacoop Bologna per parlare del Business Plan con alcuni esperti.

Liceo Scientifico E. Fermi di Bologna – Classe 4I
Prof. Riccardo Ceccarelli
Coop Tutor Bit Purple
Nome progetto: PARK-QUI

La “SOCIETÀ COOPERATIVA PARK-QUI” offre un servizio di posti auto e parcheggi privati per veicoli, tramite l’utilizzo di una app che incrocia dati di domanda e offerta, agevolando soci e clienti. Gli studenti hanno incontrato in classe l’ingegnere Marco Cretarola della Coop Bit Purple.

Liceo Leonardo Da Vinci di Casalecchio di Reno – Classe 4AE
Prof. Alfiero Salucci
Coop Tutor Open Group Società Cooperativa Sociale O.N.L.U.S.Spazio ECO
Nome progetto: TIME

“COOPERATIVA TIME SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE ARL” intende promuovere la socializzazione e l’integrazione sociale utilizzando ogni forma educativa e culturale utile a soddisfare il bisogno di socialità di tutte le fasce della popolazione, anche quelle appartenenti alle categorie a rischio di emarginazione e di devianza sociale. La classe ha incontrato Daniele Festi, responsabile del Centro Eco di Casalecchio, che è andato in classe a portare testimonianza. Alcuni studenti hanno incontrato in Legacoop Bologna un esperto per la redazione dello Statuto.

I.T.Commerciale/Geometri Crescenzi/Pacinotti di Bologna – Classe 3AFM/SIA Ragionieri
Prof. ssa Lisa Brunetti
Coop Tutor Agriverde Societa’ Cooperativa Sociale
Nome progetto: ECOBIONATURA

“E.B.N. – ECOBIONATURA SOCIETÀ COOPERATIVA” offre un servizio di distribuzione di prodotti biologici. Si occupa di vendita al dettaglio, vendita a domicilio, B to B e fornitura di esercizi commerciali (ristoranti, mense scolastiche, hotel). E.B.N. dà la possibilità al consumatore di acquistare prodotti di qualità a prezzi vantaggiosi; inoltre, dà anche l’opportunità alle persone con problemi di mobilità di poter usufruire del servizio a domicilio. La classe ha incontrato a scuola il Presidente della cooperativa Agriverde, Fabrizio Pedretti.

I commenti sono chiusi.